C I R S Ragusa

Centro Ibleo di Ricerche Speleo-idrogeologiche
Subscribe

Dentro e fuori la Montagna 2a Edizione

marzo 12, 2016 By: admin Category: Senza categoria

Senza titolo-1Sul solco della passata positiva esperienza, il Comune di Custonaci e il CIRS, con l’alto patrocinio dell’Unesco Chair for Karst Education, organizzano la seconda edizione di “Dentro e Fuori la Montagna”, giornate di incontri, divulgazione ed escursioni su temi riguardanti le Scienze della Terra e Naturali, che si terrà a Custonaci dal 27 maggio al 5 giugno 2016.

Novità di rilievo rispetto alla passata edizione, incentrata prevalentemente sulla presentazione di lavori scientifici, è la proposizione di un maggior numero di attività in campo, per escursionisti, speleologi e studenti, e la realizzazione di seminari e laboratori  incentrati su aspetti pratici e applicativi, con riconoscimento e classificazione degli elementi trattati negli incontri d’aula.

Questi ultimi riguarderanno argomenti di geologia, di geomorfologia carsica, di paleontologia, con particolare riferimento al territorio trapanese, alcuni supportati da laboratori con osservazione di fossili e rocce. A questi si legheranno una serie di escursioni finalizzate alla verifica e diretta osservazione sul campo di quanto illustrato nel corso dei seminari.

L’evento è indirizzato a geologi, biologi, paleontologi, archeologi, naturalisti e professionisti che si occupano a vario titolo di studi ed indagini inerenti gli ambienti naturali, il carsismo, le grotte e la loro tutela, oltre che escursionisti, speleologi, studenti universitari, dottorandi e giovani ricercatori che hanno interesse ad approfondire argomenti contemplati nel loro percorso formativo o professionale.

L’invito a partecipare è, altresì, rivolto agli Enti Parco, Riserve Naturali e Musei, alle associazioni escursioniste, ambientaliste, naturaliste e speleologiche, a cui si propone uno spazio espositivo per la divulgazione e promozione delle loro attività sia nel contesto siciliano che italiano più in generale.

Il territorio dei Monti di Capo San Vito e di Custonaci in particolare, di natura prevalentemente carbonatica e carsica, si presta ottimamente alle attività su descritte di taglio scientifico e speleologico in particolare, per le numerose cavità presenti, alcune di notevole fascino, la maggior parte ad andamento prettamente verticale, ed escursionistico per la bellezza e varietà del suo contesto paesaggistico, dalla fascia costiera fin alla sommità delle sue montagne, racchiuso fra due splendidi mari.

Scarica il programma della I circolare

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.