C I R S Ragusa

Centro Ibleo di Ricerche Speleo-idrogeologiche
Subscribe

IL PARCO CHE VORREMMO- Iblei un Geomorfosito carsico di elevato valore ambientale

novembre 11, 2010 By: admin Category: Senza categoria

Presentata   all’Assessorato Regionale al Territorio e Ambiente, dal Coordinamento delle Associazioni Naturalistiche e Ambientaliste, la proposta di Parco Nazionale degli Iblei riguardante la Provincia di Ragusa. Le perimetrazioni e le zone 1 di tutela (in azzurro) riportate in cartografia sono state eleborate in coerenza con gli obiettivi prioritari delle politiche di protezione della natura della Comunità Europea. Nell’area Iblea, in particolare nelle aree su indicate, sono presenti estese superfici con habitat naturali la cui importanza della conservazione e tutela viene fortemente sottolineata dalla Direttiva 92/43/CEE detta Direttiva Habitat che introduce l’obbligo di tutela degli habitat di specie, per il loro particolare valore intrinseco e la loro rarità a livello europeo e in quanto ecologicamente e funzionalmente determinanti per la conservazione delle specie.
Nelle aree iblee indicate in cartografia sono inoltre presenti elementi faunistici inclusi negli elenchi:della Direttiva 79/409/CEE, detta Direttiva Uccelli; della Convenzione di Berna, per la conservazione della vita selvatica e dei biotopi in Europa; della Convenzione per la Conservazione delle Specie Migratrici (CMS – Convenzione di Bonn) appartenenti alla fauna selvatica.

Pertanto, il territorio Ibleo ed in particolare le cave iblee, sono dei veri e prorpi “serbatoi” e laboratori per la conservazione del territorio, del paesaggio, degli ecosistemi, degli habitat e delle specie.